Post Details

È stato un grande onore ed una grande emozione per MCinternational essere presenti alla cena d’inaugurazione ufficiale delle “Cappelle Vaticane ” nella fornace Orsoni, storica eccellenza veneziana che conserva il segreto della produzione dei mosaici in oro realizzati esclusivamente per la Basilica di San Marco, per la quale MCinternational cura le relazioni internazionali.
Un’evento memorabile, in occasione della prima partecipazione del Vaticano alla mostra di architettura, con la presenza del Cardinale Gianfranco Ravasi, il curatore Prof. Dal Co e gli architetti che hanno progettato il Padiglione della Santa Sede della Biennale di Architettura di Venezia 2018, presso la Fondazione Giorgio Cini sull’isola di San Giorgio Maggiore: Norman Foster, Andrew Berman, Francesco Cellini, Javier Corvalàn, Ricardo Flores e Eva Prats, Terunobu Fujimori, Sean Godsell, Carla Juaçaba, Smiljan Radic, Eduardo Souto De Moura, Francesco Magnani, Traudy Pelzel e Luigi Cocco.
Il Padiglione consiste in un pellegrinaggio nella laguna dell’isola di San Giorgio Maggiore attraverso un’installazione di dieci cappelle, progettate da un gruppo internazionale di architetti e posizionate in un grande giardino fittamente alberato. I progettisti sono stati scelti dal curatore Dal Co per le loro differenti concezioni strutturali e le scelte dei materiali, tra loro troviamo due vincitori del premio Pritzker: Norman Foster e Eduardo Souto de Moura. L’elemento protagonista della Cappella è visto come la rappresentazione fisica del progresso labirintico della vita, del vagabondare dell’umanità come preludio all’incontro.